Aspes S.p.A.

Storia

Aspes SpA ha una lunga storia di azienda al servizio dei cittadini pesaresi.
Nel 1913, a seguito di un  referendum bandito dall'allora amministrazione comunale viene sancita la municipalizzazione del servizio gas: nasce così l'azienda comunale del gas.
All'epoca il gas veniva prodotto, come i meno giovani ricorderanno, nella gasiera costruita in via del Lazzareto e utilizzato per la pubblica illuminazione.

L’uso del gas metano come lo conosciamo è molto più recente (anni '70) con una fortissima crescita dovuta agli shock petroliferi dei primi anni 70.
Nel 1970, l’'mministrazione comunale affida all'Azienda del gas anche la gestione del pubblico acquedotto: nasce così l'AMGA che operò fino al 1995; in quell'anno l'amministrazione comunale decise la fusione dell'AMGA con la consorella AMANUP che gestiva nel comune di Pesaro il servizio di igiene ambientale e del trasporto pubblico: nasce l'Aspes.
Dal 1995 in poi si sono incrociate molte vicende e oggi Aspes SpA continua la sua mission nei servizi pubblici locali occupandosi della gestione delle farmacie comunali, di impianti sportivi (in primis l’Adriatic Arena), dei servizi cimiteriali nei Comuni di Montelabbate e Pesaro, del servizio di accertamento e gestione tributi (IMU) e tassa di soggiorno per il Comune di Pesaro ed in ultimo del verde urbanonei Comuni di Colbordolo, Montelabbate, Pesaro e Tavullia oltre alla profilassi del territorio nel Comune di Pesaro.

Una storia importante al servizio dei cittadini.

Comuni soci


Aspes s.p.a. - Via Mameli, 15 - 61121 Pesaro (ITALY) - Telefono: 0721/372411 - Fax 0721/639194 - Email: segreteria@aspes.it
C.F./P.IVA/Reg. Imp. PU 01423690419 - Cap. Soc. € 58.035.504 i.v.